Crea sito

Chi siamo

Cari lettori, è con immenso piacere che vi diamo il benvenuto nel nostro blog! Le penne irriverenti è un progetto nato per caso, o forse per destino, in seguito a una conoscenza fortuita tra le componenti, un gruppo di donne di tutta italia ed eterogeneo sotto ogni punto di vista, ma accomunate dalla passione per la lettura, dimostrazione di come i libri siano in grado di avvicinare e unire nonostante le distanze. L’intento di preservare tale spirito e infonderlo, ha condotto all’ideazione del blog e a concepirlo quale luogo di incontro, confronto e condivisione, come un rifugio dell’anima fatto di libri ma anche di persone, dove i due elementi si compenetrano e compartecipano in una conscia e consapevole esaltazione del valore dell’ humanitas. Lo scopo che ci prefiggiamo è rendere partecipi delle nostre esperienze di lettura, dando suggerimenti e consigli a tutti gli amanti dei libri, ma anche fornire dei pareri estremamente obiettivi attraverso le recensioni, naturalmente sempre nel rispetto dell’altrui lavoro, a quanti scrittori vogliano sottoporvisi. Il nostro impegno nasce da un’inclinazione spontanea e spassionata che non mira ad alcun utile di natura economica. Per richiedere segnalazioni e recensioni di libri, o per qualunque altro motivo, vi invitiamo a scriverci al nostro indirizzo di posta elettronica: lepenneirriverenti@yahoo.com (Manda un’email). A questo punto una breve presentazione individuale ci sembra doverosa, quindi eccoci qui una per una:

Ciao sono Elide! Uno sciocco gioco che consisteva nel leggere ogni parola, come se fosse una gara a chi più ne riusciva a catturare, con mio padre all’uscita da scuola. Un piccolo libro cadutomi tra le mani, tanti altri venuti al seguito. La parola scritta, con la sua forza, con la sua unicità. Quei mille mondi vissuti e attraversati, quella mente sempre iperattiva e analitica che brama la lettura e che vive di lettura. Questa sono io, Elide, sono una donna che non può vivere senza libri e in questi trovo la mia essenza e la mia libertà.

E Norina, sopra ogni cosa. Lei si muove sempre negli angoli, ai margini del campo visivo. Sta tra le pieghe del vento. Non riesco mai a catturare del tutto la sua immagine e, quando parla, lo fa sempre nelle pause. Norina vive nelle pause, non nelle parole. Esiste negli spazi vuoti tra un respiro e l’altro.” (Filippo Tapparelli)

Ciao sono Elisa Mazza! Sono nata a Rimini il 07/03/1983. Sono una sognatrice ad occhi aperti, una persona riflessiva e creativa. Amo tantissimo leggere proprio per questo, i libri sono porte per evadere dalla realtà di tutti i giorni. Non ho un genere preferito vero e proprio, per me è importante sentire la storia, le sue parole e le emozioni che sprigiona, attraversarmi dentro.

Il falegname piega il legno, l’arciere crea le frecce, il saggio modella se stesso.” (Buddha)

Ciao sono Manuela Morana! Sono nata a Catania il 22/02/1989. Le mie grandi passioni sono: la lettura, i viaggi e la cucina. Quando posso unisco le tre cose e cerco di immergermi totalmente nei posti che visito. Sono una persona solare ed estroversa, amo imparare cose nuove e conoscere le persone e le loro storie. Mi piacciono molto anche i film (se sono tratti dai libri però leggo sempre prima il libro e poi faccio continui confronti facendo disperare chi vorrebbe solo guardarsi il film in santa pace) e le serie TV. Spero di portavi in viaggio con me attraverso tanti bei libri!

Un giorno senza un sorriso è un giorno perso.” (Charlie Chaplin)

Ciao sono Marinella Santopietro! Sono nata il 10/10/1974, ho due figli adolescenti e una grande passione:libri, libri, libri, ne compro molti più di quanti riuscirò mai a leggerne! Amo i classici, in particolare Jane Eyre e Cime Tempestose, nel mio cuore, però, Carlo Levi, con il suo “Cristo si è fermato ad Eboli”, ha un posto di riguardo. Non disdegno nessun genere, dal romanzo storico, al thriller, al fantasy. Credo fermamente nella magia dei libri, essi ti cercano e riescono a trovarti sempre. Grazie a loro ho conosciuto anime belle e affini alla mia. Consiglio sempre una bella lettura, per guarire dalla noia, dall’ansia, dallo stress e pure dal mal di pancia!! Medicina delle medicine per grandi e piccini. Spero di farvi compagnia nei viaggi della mente. Apriremo insieme il portale che ci condurrà in terre sconosciute, storie di viaggi nel tempo e nello spazio, storie d’amore e di odio, vite al limite, vite in cui ognuno di noi è inconsapevolmente raccontato.

Se devi sognare… ESAGERA!

Ciao sono Mary Manasseri! Sono diplomata in Ragioneria e iscritta alla facoltà di Scienze dell’educazione presso la Bicocca di Milano, classe 1973. Adoro da sempre la buona lettura: spazio volentieri dai libri classici a quelli più moderni. Amo il cinema e la scrittura, oltre a dilettarmi nel disegno e nella decorazione d’interni. Insieme al team de Le penne irriverenti, auguro a tutti buona lettura!

Il bene di un libro sta nell’essere letto. Un libro è fatto di segni, i quali a loro volta parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto.” (Umberto Eco)

Ciao sono Pamela Mazzoni! Abito nella meravigliosa Toscana. Ho una passione sfrenata per i viaggi e per la lettura con una preferenza, per quanto riguarda quest’ultima, di thriller e gialli. Gli autori del mio cuore? Molti, tra questi Agatha Christie, Isabelle Allende, Rex Stout, Andrea Camilleri e Michael Connelly. Il mio motto è: “O tutto o niente” visto che da buona Scorpione non amo particolarmente le mezze misure…

Oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno. Ma quello che accadrà in tutti gli altri giorni che verranno può dipendere da quello che farai oggi.” (Ernest Hemingway)

Ciao sono Rosa Zenone! Sono nata il 12/01/1992 in provincia di Salerno. Tra i miei ricordi di infanzia si annovera la frenesia nel voler imparare quanto prima a leggere. La possibilità di decifrare i segni scritti e di poterne usufruire in modo indipendente appariva ai miei occhi come l’ingresso di un nuovo mondo. In effetti, da quel momento la lettura non mi ha più abbandonata, né è mai subentrata alcuna messa in dubbio della carica vitale della stessa. I libri appaiono ai miei occhi tanto come possibilità di estraniamento dal mondo reale, tanto come linee guida d’interpretazione per quest’ultimo. Prediligo perlopiù i classici della letteratura mondiale, inoltre nutro una particolare passione per la civiltà greca e latina. Tali inclinazioni hanno influenzato anche la scelta dei miei studi universitari, conducendomi a laurearmi in Lettere Classiche presso l’Università di Salerno e in Italianistica e Scienze Linguistiche presso l’Università di Bologna.

Viviamo in un’epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio, e io vivo nel terrore di non essere frainteso.” (Oscar Wilde)

Ciao sono Rossana Bizzarro! Amo leggere di tutto, soprattutto romanzi e thriller. La lettura è il mio rifugio dallo stress è dalla vita quotidiana, i libri mi aiutano a rilassarmi e a sentirmi viva e felice. Ogni volta che inizio una nuova storia è come intraprendere un viaggio in un luogo sconosciuto ma che imparo ad amare immediatamente. Datemi un libro è sarò ben felice di recensirlo per voi!

Quanto più s’allarga la nostra conoscenza dei buoni libri, tanto più si restringe il cerchio degli uomini la cui compagnia è gradita.” (Ludwig Feuerbach)