Crea sito

Novità in libreria: segnalazioni

Cari lettori,

dopo quello di Marzo, rieccoci con l’appuntamento di segnalazione delle novità in libreria, anche se il lockdown ha bloccato e slittato molte uscite editoriali, ci auguriamo vivamente che la situazione torni alla normalità quanto prima. In ogni caso, seppure in numero esiguo questo mese di Aprile, vi sono delle nuove uscite, noi le abbiamo selezionate e ve le segnaliamo per fornirvi nuovi spunti di lettura. Vi invitiamo in ogni caso a consultare i siti delle specifiche case editrici per assicurarvi non vi siano state variazioni inerenti l’uscita.

Narrativa

Diario del '43

Autore:Andrea Camilleri
Titolo:Un diario del ’43
Sellerio (Corti n 53)
Pagine: 22
Data di uscita: Aprile 2020

Un diario del 1943 ritrovato e la confessione di un atto terribile spingono Montalbano dentro un’indagine a ritroso nel tempo a caccia di indizi nascosti tra ricordi, vecchie carte e documenti dell’epoca. Da ‘Un mese con Montalbano, pubblicato nella collana «La memoria» nel 2017, il racconto “Un diario del ‘43” in versione ebook. «Sono riuscito a portare qui e a nascondere quattro bombe a mano, di quelle piccole, rosse e nere, che si chiamano Balilla. Duce, saprò servirmene!».
Poche righe, lette in un diario del 1943 ritrovato all’interno di un grande silo di epoca fascista che sta per essere demolito, mettono subito in moto la curiosità del commissario Montalbano. Un quaderno ingiallito con Mussolini in alta uniforme in copertina su cui Carlo Zanchi, quindici anni, annotava solo i fatti più importanti. Fino all’ultima notazione: «10 ottobre. L’ho fatto. Sono vivo. È stato terribile, tremendo. Non pensavo che… Dio mi perdoni!». Cosa avrà commesso di tanto terrificante il ragazzo e perché il quaderno era nascosto in un’intercapedine all’interno del silo? Il sangue da «sbirro» di Montalbano inizia a scorrere velocemente fino a spingerlo dentro un’indagine a ritroso nel tempo a caccia di indizi nascosti nei ricordi di chi quel 10 ottobre del 1943 si trovava a Vigàta. Tra vecchie carte e documenti dell’epoca, intuizioni personali e fatti di cronaca che inaspettatamente svelano il tassello mancante, il commissario ripercorre il filo di un’intricata matassa all’indietro fino a ritrovarne l’origine.




Il senso della mia vita

Autore:Romain Gary
Titolo: Il senso della mia vita
Neri Pozza (Collana Biblioteca Neri Pozza)
Pagine: 112
Data di uscita: Aprile 2020

«Penso di non avere abbastanza vita davanti a me per scrivere un’altra autobiografia». Realizzata da Jean Faucher per Radio Canada nel 1980, pochi mesi prima che Romain Gary ponesse fine alla sua vita, la conversazione, che costituisce il contenuto di queste pagine, è un documento indispensabile pet tutti coloro che amano la figura e l’opera dell’autore della Vita davanti a sé.
Gary non soltanto rivolge a Faucher osservazioni che, come quella indicata, stringono il cuore, ma rivela ambizioni, speranze, successi e umiliazioni che hanno caratterizzato la sua esistenza. Rivelazioni condotte, naturalmente, alla sua maniera, con una spontanea mescolanza di struggenti confessioni – come quella che concerne le ragioni del divorzio da Jean Seberg – e di gustosi aneddoti sulla sua giovinezza, trascorsa peregrinando in paesi diversi – Russia, Polonia, Lituania – fino ad approdare alla terra promessa, la Francia, l’incarnazione stessa della grandezza, della bellezza, della giustizia agli occhi di sua madre, intrepida francofila, com’era tradizione tra i russi nati nel XIX secolo.
Una vita movimentata e pittoresca, degna del più stravagante dei romanzi. Una vita che da Educazione europea fino agli Aquiloni, l’ultimo commovente romanzo, estremo omaggio alla grandezza e alla fragilità dell’amore, racchiude l’avventura esistenziale e letteraria di uno dei grandi scrittori del Novecento




La primavera torna sempre

Autore:Lorenzo Marone
Titolo: La primavera torna sempre
Feltrinelli (Collana Zoom)
Data di uscita: Aprile 2020

Da Lorenzo Marone, un regalo ai lettori: un racconto inedito, con l’invito a sostenere attraverso una donazione l’ospedale Cotugno di Napoli per l’emergenza Coronavirus.
Torna Luce Di Notte, la protagonista di Magari domani resto. E con lei, don Vittorio e l’immancabile Cane Superiore, sullo sfondo di una Napoli più fascinosa e dolente che mai. Marone ci parla di Luce e noi ci ritroviamo in lei, nelle sue battaglie quotidiane, nei suoi quotidiani – e salvifici – angoli di bellezza. Con la voglia di dare un senso a questo tempo sospeso.

Nelle parole dell’Autore:
L’idea non è mia, l’ha fatto per primo Antonio Manzini e, quando ho visto il suo esempio, è venuta anche a me la voglia di dare il mio contributo, come posso, come so, regalando un racconto ai miei affezionati lettori e chiedendo in cambio – nessun obbligo, la scelta è vostra – solo una donazione libera a favore dell’ospedale Cotugno di Napoli, che ha bisogno di risorse.
Ho pensato subito a Luce, la protagonista di Magari domani resto, perché siete in tanti ad amarla, perché in tanti mi chiedono un sequel, perché, soprattutto, per me Luce significa resilienza, e mai come oggi questo termine assume un significato importante.
Mi auguro che la nostra piccola grande femmena del Sud vi rubi un sorriso e vi aiuti ad affrontare questi giorni con lo spirito battagliero che da sempre la guida, con la sua positività, tenacia e gentilezza d’animo.

Grazie a chi vorrà dare una mano, a chi manderà anche solo un pensiero, grazie a voi che mi riempite sempre d’affetto.
Vi abbraccio forte,
Lorenzo Marone


Romance

Appuntamento in terrazzo

Autore:Felicia Kingsley
Titolo:Appuntamento in terrazzo
Newton Compton Editori
Pagine: 100
Data di uscita: Aprile 2020

“Rimanete a casa, rimanete a casa”, si sente urlare dagli altoparlanti delle uniche auto che circolano per le strade deserte di Milano. La vita congelata nel momento del lockdown ha colto tutti impreparati. Ma alcuni di più.

È il caso di Alex che, nel momento in cui il Governo annuncia la quarantena nazionale, si ritrova in isolamento con quella che da poche ore è diventata la sua ex, l’ultima persona con cui vorrebbe condividere l’aria. A distanza di una parete, nell’appartamento accanto al suo, c’è Didi, tornata a casa dei suoi per una breve visita, rimasta ostaggio della sua chiassosa famiglia: una madre complottista dipendente dai social, un padre drogato di lavoro che ha trasformato la casa in un ufficio, una sorella diciottenne aspirante influencer con cui è costretta a dividere la camera e un nonno nostalgico. Per Alex e Didi la situazione è soffocante e, privati dei propri spazi, non resta loro che un posto per trovare un attimo di pace: il terrazzo. Le vite di Alex e Didi s’incrociano in un momento di emergenza e, quello che nasce come un incontro inaspettato, diventa un piacevole appuntamento quotidiano. È possibile che un’amicizia nata in una situazione ai limiti del reale possa trasformarsi in qualcosa di più? 

L’autrice devolverà in beneficenza i proventi derivanti dalla vendita dell’eBook di Appuntamento in terrazzo all’Ospedale Policlinico di Modena.




Gialli/Thriller

Pandemia

Autore:Lawrence Wright
Titolo:Pandemia
Piemme
Pagine: 496
Data di uscita: Aprile 2020

UN THRILLER ATTUALISSIMO SULLE CONSEGUENZE DEVASTANTI DI UNA PANDEMIA

All’Assemblea Mondiale sulla Salute a Ginevra viene presentato il caso di una strana influenza sviluppata da poco in un campo profughi a Giacarta, dove nel giro di poche ore si sono verificati 47 decessi. Il dottor Henry Parsons, un epidemiologo di fama mondiale, decide di partire per l’Indonesia dove trova uno scenario apocalittico. Capisce che si tratta di un virus ignoto, letale e caratterizzato da una diffusione rapidissima. Quando viene a sapere che il suo autista è partito per un pellegrinaggio alla Mecca, dove ci sono più di tre milioni di pellegrini, intraprende una corsa contro il tempo per trovarlo e metterlo in isolamento. Ma è troppo tardi. Mentre l’epidemia ormai si sta diffondendo in tutto l’Occidente, tra le due grandi potenze mondiali, Stati Uniti e Russia, la tensione è alta. È vero che questo virus mortale è stato creato in laboratorio dalla Russia con lo scopo di scatenare un conflitto e ristabilire la propria egemonia in Medio Oriente? E che ruolo hanno le armi chimiche nella diffusione di questo tipo di virus?




Il tuo ultimo gioco

Autore:Rachel Abbott
Titolo:Il tuo ultimo gioco
Piemme
Pagine: 368
Data di uscita: Aprile 2020

Non tutti i giochi sono divertenti.


Non tutti i giochi sono pericolosi come questo.


Il gioco della verità.

È passato un anno dall’ultima volta che Jem e suo marito Matt sono stati nell’imponente villa di Lucas, affacciata sulle scogliere della Cornovaglia. Lucas, l’amico di infanzia ricchissimo che ha plasmato l’adolescenza di Matt, era sul punto di sposarsi. Ma quel giorno non fu celebrato nessun matrimonio. Tutt’altro. Sulla spiaggia fu ritrovato il cadavere della giovane Alex, sorella di Lucas, irriconoscibile per un annegamento e per i colpi subiti dalle onde. Fu la fine di un’epoca per Lucas e Matt: Alex era sempre stata compagna di avventure per entrambi, finché un evento terribile ne aveva spento la gioia, e adesso viveva da sola in una piccola dependance sulla spiaggia, e ogni sera faceva una nuotata. Abitudine che le era stata fatale.Ma quel giorno successero molte altre cose. E Jem ricorda la tensione di Matt, le parole sussurrate da Alex nel buio dei corridoi della villa, le ombre di un uomo e di una donna che si avviavano verso la spiaggia Adesso questi ricordi tornano prepotentemente a galla, perché il caso di Alex è stato riaperto, grazie alla detective King, e Lucas ha richiamato alla villa tutti gli invitati al suo matrimonio. Sta per costringerli a un gioco in cui è molto difficile vincere, un gioco senza respiro. Il gioco della verità.


Libri per l’infanzia

Sogno di una notte di mezza estate Tea Stilton

Marchio: Tea Stilton
Titolo:
Sogno di una notte di mezza estate (6-10 anni)
Piemme (Serie I libri del cuore)
Pagine: 224
Data di uscita: Aprile 2020

In un luogo segreto, non lontano da Atene, c’è un bosco incantato in cui tutto può succedere. È qui che, al calar del sole, si fronteggianoil re Oberon e la regina Titania mentre Puck, folletto dispettoso, gioca con il destino di quattro innamorati… Un classico liberamente adattato da Tea Stilton